Avere dei capelli lisci è una delle tendenze degli ultimi anni, tanto da convertirsi in un vero e proprio desiderio per chi ha i capelli ricci. In questo articolo ti spieghiamo come lisciare i capelli in modo naturale, usando l’olio di cocco ma anche altri ingredienti naturali come uovo, olio d’oliva e banana.

Spesso, per avere dei capelli lisci, si ricorre a trattamenti chimici che possono danneggiare i capelli: nel lungo termine, possono indebolirli e addirittura farli cadere. Anche la classica piastra per capelli, seppur molto meno pericolosa dei trattamenti chimici, può portare a dei danni se usata troppo spesso.

rimedi capelli lisciMaschera di uovo e olio d’oliva. Sbatti 2 uova e aggiunti 1 cucchiaio di olio d’oliva. Mescola bene, fino ad ottenere una soluzione ben omogenea facendo integrare i due ingredienti. Applica sui capelli, effettuando dei leggeri massaggi. Fai agire per un’ora, poi risciacqua con abbondante acqua tiepida. Applica 2 volte a settimana.

Maschera di latte e banana. Macina 2 banane mature, fino a ridurle in poltiglia. Aggiungi 120 ml di latte e mescola fino a far integrare bene i due ingredienti. Applica sui capelli umidi e fai agire per 30 minuti. Risciacqua con abbondante acqua, e ripeti il trattamento 3 volte a settimana.

Maschera di cocco. Frulla mezzo cocco fresco, 1 cucchiaio di avena macinata e 120 ml di latte. Porta ad ebollizione, poi aggiungi un cucchiaio di amido diluito in un po’ d’acqua. Una volta raggiunta una consistenza cremosa, ritira dal fornello e fai riposare. Applica su tutta la superficie dei capelli, poi copri con una cuffietta da doccia e fai agire per 25 minuti. Risciacqua con abbondante acqua.

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.